Tomb Raider Definitive Survivor Trilogy: cos’è e cosa contiene

Annunciata nel corso del live stream di Square Enix Presents tenutosi il 18 Marzo 2021, la Tomb Raider Definitive Survivor Trilogy è una collezione completa dei tre titoli dedicati al reboot della serie di Tomb Raider. La compilation, disponibile su Playstation 4 e Xbox One include le ultime versioni dei tre capitoli che narrano la storia di Lara Croft da innocente studentessa a risoluta avventuriera, vale a dire Tomb Raider: Definitive EditionRise of the Tomb Raider: Celebrazione dei 20 anni e Shadow of the Tomb Raider: Definitive Edition.


Cos’è il reboot di Tomb Raider

Dopo l’acquisizione del marchio da parte di Square-Enix, il franchise di Tomb Raider è stato coinvolto in un processo di reboot che ha riscritto le origini della serie, offrendoci una visione tutta nuova dell’evoluzione di Lara e della sfera emotiva suo personaggio. Il reboot si è tradotto in una trilogia che rivisita Tomb Raider come un gioco completamente nuovo, narrando le avventure di una nuova Lara Croft. “Reboot” significa che i titoli precedenti a Tomb Raider 2013 (compresi ambientazioni, storia e personaggi a questa collegati) esistono come esperienze di gioco a sé stanti e non sono collegati ai tre capitoli del reboot.

L’obiettivo del reboot è stato quello di ricreare lo stesso personaggio da una prospettiva differente e ricostruire le intere dinamiche di gioco, senza snaturare la serie, per offrire un’avventura che fosse più pertinente alla nuova generazione di videogiocatori. L’evoluzione di Lara Croft viene riletta con una chiave di lettura che possa essere più profonda e stimolante, mettendo l’accento su quanto anche un’eroina del suo calibro possa essere umana e vulnerabile. Il reboot è partito proprio con questa prospettiva e ci presenta oggi una storia di dura sopravvivenza, costellata da scelte difficili e dall’inevitabile bisogno di imparare sbagliando

I contenuti di Tomb Raider Definitive Survivor Trilogy

Tomb Raider Definitive Survivor

Tomb Raider: Definitive Survivor Trilogy è l’edizione completa dei pluripremiati giochi sulle origini di Tomb Raider. Questa raccolta contiene tutte le edizioni definitive di ciascun prequel: Tomb Raider: Definitive EditionRise of the Tomb Raider: 20 Year Celebration e Shadow of the Tomb Raider: Definitive Edition. Le pagine in link ospitano tutti gli approfondimenti sui contenuti gioco per gioco. In sintesi, potrete beneficiare delle avventure complete anche di DLC.

Potrete seguire Lara nelle sue avventure formative per il mondo, dall’isola di Yamatai di Tomb Raider sulle coste del Giappone all’inclemente tundra siberiana e al suo immortale segreto in Rise of the Tomb Raider, fino a concludere il viaggio alla scoperta di un potere catastrofico tra le montagne peruviane di Shadow of the Tomb Raider. Grazie ai contenuti delle edizioni definitive di ciascun titolo, la trilogia offre decine di ore di esplorazione mozzafiato, impegnativi enigmi e combattimenti per la sopravvivenza mentre Lara compie il suo destino di predatrice di tombe.

Trama di Tomb Raider (2013) senza spoiler

Dopo una violenta tempesta che distrugge l’imbarcazione su cui viaggia, una giovane ragazza di belle speranze naufraga su un’isola misteriosa all’interno del Triangolo del Drago. Completamente abbandonata a se stessa, il suo unico scopo di vita diventa quello di sopravvivere. Sull’isola, la fanciulla non è sola: assieme ad alcuni membri dell’equipaggio ci sono infatti degli uomini tanto enigmatici quanto loschi, sicuramente non armati di buone intenzioni.

Così prende vita la prima avventura di una giovane archeologa alle prime armi, Lara Croft: un percorso che porterà la ragazza dalla vita di tutti i giorni ad un’esistenza avventurosa ed edificante, tra l’esplorazione di tombemonasteri e un tuffo negli antichi cimeli del passato. Lara, contrariamente a quanto siamo abituati a conoscere, dichiara di “odiare le tombe“, trovandosi ad esplorarle solo perché costretta dalle circostanze e solo perché desiderosa di uscire viva da questa esperienza. E’ interessante prevedere come le tante odiate tombe finiranno per diventare la passione della giovane, fino a trasformarla nella cacciatrice di tesori che i fan hanno amato.

Trama di Rise of the Tomb Raider (senza spoiler)

In Rise of the Tomb Raider, Lara andrà alla ricerca dei segreti dell’immortalità, partendo dal mito di un’antica città sommersa sotto un lago di ghiaccio russo secoli or sono. Dopo i traumatici trascorsi di Yamatai, Lara ha vissuto un’esperienza che è andata oltre il naturale. Questa scoperta l’ha segnata per sempre, tanto che ritornare alla vita di tutti i giorni non le è stato possibile, per quanto duramente ci abbia provato. Nessuno in società ha creduto alla sua storia. L’esperienza in Giappone ha ribaltato ogni certezza di Lara, aprendole la mente alla possibile ed effettiva esistenza di altre verità nascoste e perdute all’umanità.

Tuttavia, un nuovo nemico è in agguato: una società segreta che si fa chiamare Trinità. Non ci sono grandi dettagli sulla perduta (o invisibile) città di Kitezh nei libri di storia, ma il mito è sostanzialmente basato su una vecchia leggenda russa che risale al XIII secolo. La leggenda narra di due città, Maly Kitezh (Piccola Kitezh) e Bolshoy Kitezh (Grande Kitezh), e inizia dopo che il Gran Principe di Vladimir, Georgy II, fonda la città di Bolshoy Kitezh, lontano dalla riva del lago Svetloyar nella moderna Russia. Si diceva tale insediamento fosse uno spettacolo sontuoso pieno di segreti meravigliosi e arcane conoscenze.

In questa nuova avventura, quindi, Lara è destinata a compiere un viaggio che la porterà a crescere ancora, a compiere nuove scelte, a fidarsi di nuovi amici e a prendere decisioni che andranno ad impattare pesantemente sulla sua personalità. Visiterà luoghi magnifici, ma ancora una volta dovrà accettare di pagare il prezzo del proprio desiderio di libertà e conoscenza.

Trama di Shadow of the Tomb Raider (senza spoiler)

Dopo il traumatico naufragio dell’Endurance sull’isola di Yamatai e dopo le tumultuose avventure nelle pendici della Siberia, la giovane Lara Croft è ancora sulle tracce della Trinità, una pericolosa setta di fanatici le cui mire prevedono di conquistare il pianeta.

In possesso di nuovi indizi grazie agli appunti lasciatile dal padre, in questo nuovo titolo Miss Croft dovrà combattere contro il tempo per fermare gli effetti devastanti di un’imminente apocalisse Maya, dalla stessa archeologa inavvertitamente innescata.

A questo scopo, partirà dal Messico, precisamente da Cozumel, per spostarsi successivamente in Amazzonia, nell’area del Perù. Decifrando numerosi enigmi, Lara dovrà affrontare il proprio nemico – ma anche la propria ossessione – per poter onorare il proprio destino di saccheggiatrice di tombe.

Piattaforme cui è disponibile la trilogia Tomb Raider Definitive Survivor

Tomb Raider: Definitive Survivor Trilogy è disponibile soltanto su Playstation 4 e Xbox One. E’ possibile giocare in retrocompatibilità anche da Playstation 5 e Xbox Series X/S.

Per giocare su PS5, è possibile che dobbiate aggiornare il software di sistema alla versione più recente (tuttavia, anche se questo gioco è utilizzabile su PS5, alcune funzioni disponibili su PS4 potrebbero non risultare disponibili). 

Nota a margine: la modalità multiplayer online su Playstation richiede abbonamento a PS Plus (venduto separatamente), mentre quella su Xbox richiede l’abbonamento a Xbox Live Gold (venduto separatamente).

Pubblicato da Mark

Mi chiamo Marco e, nonostante giochi a Final Fantasy sin da quando ero bambino, non sono riuscito a ideare un nickname più fantasioso di Mark. La mia passione per le serie di Final Fantasy e Tomb Raider mi ha portato a creare Allgamestaff, un sito web nel quale ho pubblicato numerose guide strategiche a tema nella speranza di aiutare altri fan come me a superare un brutto ostacolo e ad esplorare ogni anfratto. Amo la scrittura e i videogiochi: il mio sito è il luogo nel quale questi due interessi si incontrano.