Soluzione Final Fantasy X-2 – Capitolo 5: Parte 2

In questa sezione analizzeremo insieme tutte le tappe necessarie e le varie fasi di gioco per portare a termine Final Fantasy X-2. Questa pagina analizza come completare le missioni “Insegui il Moguri” e “Torneo di Guerra” nel Capitolo 5. Comunque sia, non ci limiteremo a donarvi solo informazioni su come completare il gioco, ma vi guideremo attraverso le sezioni della Guida, vi sveleremo le missioni secondarie, ogni piccolo segreto e ogni attività più redditizia. Vi auguriamo un buon divertimento! =)

Luka – Missione secondaria #18

FFX-2 - Mappa di Luka - Capitolo 5

LEGENDA
Forziere Contenuto Quantità
A Collezione Nume del Tuono (*) 1 unità
D Cortina luminosa 3 unità

(*) = Solo se non è già stata ottenuta nel Capitolo 1 o 2.

Nemici: –
Oggetti/Equipaggiamento: Cortina luminosa (x3), Uovo nutriente

Non appena metteremo piede a Luka, Shelinda annuncerà l’inizio della nuova stagione di Blitzball, lo sport più popolare di Spira. Compagno ci informerà che i Besaid Aurochs, alle prese con il neonato, non parteciperanno. In cambio, però, potranno farlo i Gabbiani. Dato che giocare a Blitzball non è necessario, scegliete liberamente come rispondere, quando comparirà la finestra di dialogo. Anche nel caso non vogliate giocare a Blitzball, consiglio di rispondere “Certo!” e poi semplicemente di uscire dal menu del Blitzball per riprendere con la normale avventura.

Spiegazione! Da degno successore di Final Fantasy X, anche il suo sequel eredita uno dei mini-giochi più caratteristici della serie: il Blitzball. Ciò nonostante, il Blitzball in Final FantasyX-2 presenta numerose differenze – a mio avviso direi pure peggioramenti – rispetto al precedente capitolo. Se siete dei veterani di questo sport, quindi, potreste rimanere delusi o spaesati dai numerosi cambiamenti apportati a uno dei giochi più popolari di Spira. La buona notizia è che giocare a Blitzball in Final Fantasy X-2 non è in alcun modo necessario per raggiungere il 100% di completamento.

Ciò nonostante, questo mini-gioco può regalare divertimento e ricompense di vario genere (ma nessuna nuova Collezione). Indubbiamente, la ricompensa più mirabile è rappresentata dall’accessorio Uovo nutriente, equipaggiando il quale è possibile ottenere l’autoabilità AP x3. Se non si considera il sistema delle creature in FFX-2 HD Remaster, il Blitzball in Final Fantasy X-2 è quasi l’unico modo col quale reperire questo potente accessorio. Pertanto, qualora vogliate tuffarvi – letteralmente – in quest’attività sportiva, vi rinvio alla sezione “Blitzball“, nella quale troverete tutti gli approfondimenti.

Rimanendo in tema di mini-giochi, visitando il Seminterrato A nei pressi dello stadio, potrete cimentarvi nuovamente nello Sferocentro, se vi va. Se avete tralasciato la Looksfera Dea Fortuna nel Capitolo 3, adesso potrete provare a prendervi la rivincita con Shinra. A questo proposito, dovrete sfidarlo nuovamente e sconfiggerlo, con la differenza che il match sarà strutturato su 20 turni di 30 secondi l’uno e un Consumo richiesto di ben 100 punti.

Se ne avete voglia, anche il Teatro di Luka resta a vostra disposizione per l’acquisto di musicosfere e filmosfere, nel caso le stiate collezionando. Se ne avete bisogno, non dimenticatevi anche di procedere con la campagna pubblicitaria e l’eventuale caccia alla dolce metà.

Ad ogni modo, tutte le attività sopra menzionate sono opzionali e non necessarie per il 100%. Il vero motivo per cui siamo qui è un altro: attivare una missione secondaria necessaria per completare l’Episodio relativo a Luka. Quando siete pronti ad avviarla, dunque, recatevi nell’area Periferia, quella in cui è presente la Salvosfera, e avvicinatevi alla balaustra che si trova di fronte alla scalinata che conduce alla Via Mihen (figura). Ricordate il punto nel quale Tidus e Yuna si sono fermati a ridere nel corso della storia di Final Fantasy X? Come dimenticare la risata di Tidus, del resto…ecco, è esattamente lì che dovrete posizionarvi. Così facendo, attiverete una scena d’intermezzo e inizierete una nuova missione secondaria.

Insegui il Moguri

FFX-2 - Insegui il Moguri

Volgete lo sguardo verso destra, aprite il forziere contenente 3 unità di Cortina luminosa e scendete le scale per fare il vostro ingresso nella Piazza centrale. Non mancherete di notare il piccolo moguri che svolazza in cerchio per tutta la piazza: inseguitelo e premete il tasto di conferma (X su console Playstation) per acciuffarlo. In questo modo, Yuna rivivrà un proprio ricordo.

Dopodiché, recatevi sul Ponte comunicante e continuate l’inseguimento. V’imbatterete presto nel moguri, stavolta fermo: toccatelo per suscitare un altro ricordo. Poco dopo, il moguri scapperà in direzione ovest, quindi seguitelo fino alla Banchina n°5. Questa volta troverete l’animaletto fermo di fronte a una grande imbarcazione in fondo alla banchina (figura).

Interagite con il Moguri un’ultima volta per attivare una sequenza narrativa che segnerà la fine della missione e l’ottenimento di un “Episodio completo!” per Luka.

Punteggio completato: 81,8%

Via Mihen – Scena per P.C. %

FFX-2 - Mappa Via Mihen - Capitolo 5

LEGENDA AREE ESTREMO SUD, SUD E CENTRO
Forziere Contenuto Quantità
D Guil 3.000
J Coda di fenice 5 unità
K Cintura nera 1 unità
O Panacea 2 unità
U Acquasanta 6 unità
V Banda di titanio 1 unità
Y Granpozione 3 unità
LEGENDA AREE CASA DEL VIANTE E SUCCESSIVE
Forziere Contenuto Quantità
A Ago dorato 5 unità
D Panacea 2 unità
E Extrapozione (*) 2 unità
K Arte dell’Invincibilità (**) 1 unità
L Coda di fenice (**) 5 unità
O Granpozione 3 unità
P Bomba M 2 unità
W Erba dell’eco 5 unità

(*) = Compare solo se avete visto il Leader Prochoco nascondere qualcosa vicino alla Motojet distrutta e Rin ha ritrovato la cassa nascosta durante le indagini del Detective Rin.
(**) = Raggiungibile solo se si sta cavalcando un Chocobo.

Nemici: Aka Manah, Akuila, Babhit, Cephalotus, Epitaph, Budino rosso, Necros, FungOso, Sonda A, Sonda R, Sonda S, Lady Iaguaro, Zuu, Clippet, Diplopoda, Heksafit
Oggetti/Equipaggiamento: Coda di fenice (x5), Cintura nera, 3.000 Guil, Panacea (x2), Granpozione (x3), Acquasanta (x6), Banda di titanio, Panacea (x2), Extrapozione (x2), Coda di fenice (x2)**, Arte dell’invincibilità **, Bomba M (x2), Ago dorato (x5), Granpozione (x3), Erba dell’eco (x5)

Se nel corso del Capitolo 4 avete aiutato il Detective Rin nel condurre le sue investigazioni, è arrivato il momento di ascoltare le conclusioni che ne ha tratto. Appena arrivati nella Via Mihen, una donna si offrirà di accompagnarvi alla Casa del Viante. Scegliete “Va bene” per recarvi sul posto, quindi uscite dalla Casa del Viante e assistete alla lunga disquisizione di Rin. L’imprenditore eseguirà un’analisi puntuale di tutte le prove raccolte fino a individuare un colpevole. Come accennato nello scorso capitolo, il responsabile individuato varierà a seconda di come avete condotto le indagini, così come la ricompensa finale:

  • Se Rikku risulterà essere la colpevole degli incidenti, riceverete l’accessorio Laguna Rock, che riduce a zero il consumo MP di chi lo indossa. In più, potrete cavalcare i Chocobo nella Via Mihen e otterrete la dicitura “Episodio completo!” per la Via Mihen.
  • Se Calli risulterà essere la colpevole degli incidenti, non riceverete alcun accessorio, ma potrete cavalcare i Chocobo nella Via Mihen e ottenere la dicitura “Episodio completo!” per la Via Mihen.
  • Se il Mangiachocobo risulterà essere il colpevole degli incidenti, non riceverete alcun accessorio, ma potrete cavalcare i Chocobo nella Via Mihen e ottenere la dicitura “Episodio completo!” per la Via Mihen.
  • Se il Leader Prochoco risulterà essere il colpevole degli incidenti, non riceverete alcun accessorio, né potrete cavalcare i Chocobo nella Via Mihen. In più, otterrete solo la dicitura “Episodio concluso!” per la Via Mihen.
  • Se Rin risulterà essere il colpevole degli incidenti, riceverete la rarità Sfera di Gippal e potrete cavalcare gratuitamente i Chocobo nella Via Mihen. Tuttavia, otterrete solo la dicitura “Episodio concluso!” per la Via Mihen.
  • Se non riuscirete a risolvere il mistero, otterrete un Etere e la dicitura “Episodio completo!” per la Via Mihen. Qualora, invece, abbiate terminato il Capitolo 4 senza aver iniziato la missione secondaria “Detective Rin” e senza quindi aver raccolto alcun indizio, otterrete solo la dicitura “Episodio concluso!” per la Via Mihen nel Capitolo 5.

Se avete seguito questa Soluzione, la colpevole risulterà essere Rikku. Questo ci regalerà un prezioso accessorio, un “Episodio completo!” e la possibilità di cavalcare i Chocobo per tutta la Via Mihen.

Sarò proprio in sella ai simpatici pennuti gialli che ci dedicheremo alla consueta raccolta dei tesori; i più preziosi, infatti, potranno essere recuperati solo grazie al nostro fido destriero. A tal proposito, tornate nella Via Mihen e rivolgetevi all’Addetta della Motojet nella zona Estremo sud per salire in groppa a un Chocobo. Durante il percorso, assicuratevi anche di procedere con la campagna pubblicitaria e l’eventuale caccia alla dolce metà.

Cominciate con l’aprire il forziere alle spalle del monumento vicino alla Salvosfera (figura) per recuperare 5 unità di Coda di fenice, poi setacciate il sentiero a semicerchio che si trova dietro il monumento diroccato e premete il tasto di conferma per scovare un forziere nascostissimo con una Cintura nera (figura), quindi recuperate 3.000 Guil dal prolungamento del sentiero sulla destra,  verso la fine dell’area.

Nell’area Sud, aprite la cassa del tesoro subito sulla sinistra, dietro gli automi, per impossessarvi di 2 unità di Panacea. Spingetevi nella zona Centro e depredate il forziere che vi accoglierà all’ingresso per ottenere 3 unità di Granpozione. Dopodiché, insinuatevi nella prima diramazione a destra per scovare un forziere con una Banda di titanio, quindi proseguite lungo il tragitto per individuare 6 unità di Acquasanta.

Raggiunto l’esterno della Casa del viante, avvicinatevi ai Chocobo sulla destra per localizzare una cassa del tesoro con 2 unità di Panacea. Se nel Capitolo 4 avete visto il Leader Prochoco nascondere qualcosa vicino alla Motojet distrutta e Rin ha ritrovato la cassa nascosta durante le indagini del Detective Rin, all’interno della Casa del Viante troverete anche un forziere con 2 unità di Extrapozione. In ogni caso, se volete, potete consultare la mercanzia in vendita:

Negozio della Via Mihen
Oggetto Guil Effetto
Pozione 50 Ripristina 200 HP
Coda di fenice 100 Rianima un personaggio finito K.O.
Antidoto 50 Cura status Veleno
Collirio 50 Cura status Blind
Erba dell’eco 50 Cura status Mutismo
Ago dorato 50 Cura status Pietra
Acquasanta 300 Cura status Maledizione, Guardaroba ed Esperienza 0
Banda di titanio 3.000 Aumenta gli HP massimi del 40%
Armilla Aurum 4.000 Aumenta gli MP massimi del 60%
Cintura gialla 4.000 POT Fisica +10, DIF Fisica +10
Ghirlanda 4.000 POT Magica +10, DIF Magica +10

Parlate con l’Addetta alla Motojet fuori dal negozio per farvi chiamare un Chocobo, poi riprendete il viaggio verso la Via Mihen nuova/sud e sfrecciate fino alla Via Mihen nuova/nord . Qui, e solo a condizione che siate in sella a un Chocobo, date un attento sguardo nell’angolo nord-ovest del sentiero per localizzare una piuma gialla a terra (figura). Posizionatevi su di essa e aspettate alcuni secondi. Ben presto, vedrete comparire una finestra con due opzioni (figura): scegliete “Certo!” affinché il vostro Chocobo salti verso una sponda che custodisce 5 unità di Coda di fenice.

Dopodiché, lasciate questa schermata e rientrateci subito dopo. Tornate nella stessa esatta posizione di prima (la piuma di Chocobo non c’è più, figura). Aspettate un po’ e il Chocobo diventerà inquieto. Scegliete nuovamente “Certo!“, quando compare l’opzione, per scoprire un forziere nascosto al livello inferiore e ottenere la rarità Arte dell’invincibilità, grazie alla quale la Looksfera speciale Suprema di Paine potrà acquisire l’autoabilità Danni Apeiron (consente di superare la soglia dei 9.999 HP di danno inflitto, o di cura apportata, fino ad arrivare a 99.999 HP).

Continuate in direzione della Via Mihen/estremo nord e aprite il forziere dietro l’automa all’ingresso per rinvenire 2 unità di Bomba M, quindi piegate nel sentiero che rientra per visitare la Via Mihen vecchia/nord e attraversatela per giungere nella Via Mihen vecchia/sud. Ai vostri piedi si presenterà subito un forziere con 5 unità di Ago dorato. Un altro forziere, invece, si nasconde nel sentiero oltre la Salvosfera, fra gli arbusti (figura), e custodisce 3 unità di Granpozione. Per finire, spingetevi in fondo alla via per recuperare 5 unità di Erba dell’eco.

La Grotta Occulta: Nonostante l’esplorazione certosina, in futuro avremo almeno un’altra ragione per far visita alla Via Mihen. Questo luogo, infatti, custodisce anche un dungeon segreto che potrà essere scoperto curando a dovere le attività di allevamento nel Ranch dei Chocobo. Ai fini di questa soluzione, visiteremo quest’area più avanti; non mancherò di segnalarla a tempo debito. Qualora preferiste anticipare i tempi, però, potete verificare tutte le condizioni necessarie – e relativa guida all’esplorazione – nella pagina “Grotta Occulta“.

Punteggio completato: 82%

Via Micorocciosa – Eventi variabili

FFX-2 - Mappa Via Micorocciosa - Capitolo 5

LEGENDA
Forziere Contenuto Quantità
A Megapozione 1 unità
B Guil 2.500
G Turboetere 3 unità
H Elisir 1 unità
I Elisir 1 unità
L Boosterautoma 1 unità
M Banda Kristal (*) 1 unità

(*) = Solo se avrete scelto di restituire la Supersfera alla Lega della Gioventù.

Nota! L’area Cava delle Pene sarà raggiungibile soltanto dopo aver collezionato 10 Sfere Kermes. Se avete seguito questa Soluzione, ne mancheranno ancora due all’appello. Ci lavoreremo nelle prossime tappe e ritorneremo in questo luogo a tempo debito per esplorare anche i misteri di questo dungeon segreto.

Gli eventi che avranno luogo nella Via Micorocciosa dipendono strettamente dalla fazione a cui avete scelto di restituire la Supersfera nel Capitolo 2. Per questo motivo, seguite il paragrafo attinente alla vostra scelta per ottenere tutte le informazioni di riferimento:

Se avete seguito questa soluzione, il cui obiettivo è raggiungere il 100% in un’unica partita, avrete restituito la Supersfera alla Lega della Gioventù.

Supersfera a Neoyevon – Tregua della Lega

Nemici: Archeosiris, Dolmen, Gucumatz, Necros, Lupus, Drago echinato, Sonda A, Sonda R, Sonda S, Schermitrice LG, Maga LG, Coscritto LG
Oggetti/Equipaggiamento: 2.500 Guil, Megapozione, Turboetere (x3), Elisir, Elisir, Boosterautoma

Dopo essere atterrati nella Via Micorocciosa, esplorate il versante nord-ovest della zona, quindi usate l’ascensore per salire e aprite i forzieri nel piccolo anfratto per guadagnare 2.500 Guil (figura, lettera B sulla mappa) e una Megapozione (lettera A sulla mappa). Dopodiché, tornate sui vostri passi e seguite l’indicatore di destinazione sulla mini-mappa di gioco fino all’attivazione di una scena d’intermezzo. 

Lucil ed Elma ci verranno incontro per accoglierci. La canzone di Yuna ha sortito un inaspettato effetto pacificatore fra le due fazioni, ma pare che adesso i giovani della Lega non sappiano più dove investire tutte le energie in eccesso. Per questa ragione, la comandante proporrà un amichevole torneo in cui mettere alla prova i vari componenti del plotone. Ciò nonostante, per evitare fraintendimenti, nessuno vicino alle posizioni di Neoyevon sarà ammesso a parteciparvi, perciò i Gabbiani saranno gentilmente respinti.

Dopo alcuni dialoghi, dirigetevi verso l’ascensore, adoperate la piattaforma di pietra per salire a Valle. Dopo il bonario avvertimento di due giovani (chi ha bisogno di una scorta?), avanzate di qualche passo per avvicinarvi al Crepaccio, quindi scendete lungo i gradini (figura) per raggiungere quest’area sotterranea. Seguite il sentiero che si espande verso nord, raccogliendo 3 unità di Turboetere sulla destra (figura), un Elisir nella rientranza nascosta a nord-ovest (figura) e un altro Elisir in una nicchia a sinistra (figura), lungo il sentiero più avanti, quindi salvate i vostri progressi alla Salvosfera. Più avanti si cela un dungeon segreto che non possiamo ancora sbloccare, perciò risalite da dove siete scesi e riprendete il cammino a Valle.

Fatevi strada fino alla piattaforma mobile sul fondo dell’area e adoperatela per salire al livello superiore, poi parlate con Yaibal per aumentare leggermente il vostro punteggio completato e ottenere ufficialmente un “Episodio completo!” per la Via Micorocciosa.

Ci ritroveremo automaticamente a bordo dell’Aeronave, ma c’è ancora un prezioso oggetto da raccogliere prima di passare alla prossima tappa. Pertanto, tornate nella Via Micorocciosa e ripetete il percorso per arrivare fino alla zona in cui avete parlato con Yaibal. Prima di proseguire oltre, procedete in direzione della telecamera per solcare una sponda in cui è custodita la rarità Boosterautoma (figura). Recuperandola, la Looksfera speciale Automastino di Rikku potrà acquisire l’autoabilità Danni Apeiron (consente di superare la soglia dei 9.999 HP di danno inflitto, o di cura apportata, fino ad arrivare a 99.999 HP).

La Cava delle Pene: Per il momento non rimane altro da fare nella Via Micorocciosa, ma presto potremo aprire le porte della Cava delle Pene, un misterioso dungeon segreto in cui potremo risolvere alcuni segreti legati alla trama di gioco. Per varcare il portone di pietra nel Crepaccio, occorrerà prima radunare le 10 Sfere Kermes esistenti su Spira. Ci mancano ancora due Sfere Kermes, però. Ai fini di questa soluzione, quindi, visiteremo quest’area più avanti; non mancherò di segnalarla a tempo debito. Qualora preferiste anticipare i tempi, potete verificare tutte le condizioni necessarie – e relativa guida all’esplorazione – nella pagina “La Cava delle Pene“.

Supersfera alla Lega della Gioventù – Missione secondaria #19

Nemici: Archeosiris, Dolmen, Gucumatz, Necros, Lupus, Drago echinato, Sonda A, Sonda R, Sonda S
Oggetti/Equipaggiamento: 2.500 Guil, Megapozione, Turboetere (x3), Elisir, Elisir, Boosterautoma, Sfera di Nooj, Banda Kristal

Dopo essere atterrati nella Via Micorocciosa, esplorate il versante nord-ovest della zona, quindi usate l’ascensore per salire e aprite i forzieri nel piccolo anfratto per guadagnare 2.500 Guil (figura, lettera B sulla mappa) e una Megapozione (lettera A sulla mappa). Dopodiché, tornate sui vostri passi e seguite l’indicatore di destinazione sulla mini-mappa di gioco fino all’attivazione di una scena d’intermezzo.

Lucil ed Elma ci verranno incontro per accoglierci. La canzone di Yuna ha sortito un inaspettato effetto pacificatore fra le due fazioni, ma pare che adesso i giovani della Lega non sappiano più dove investire tutte le energie in eccesso. Per questa ragione, la comandante ha pensato di bandire un amichevole torneo in cui mettere alla prova i vari componenti del plotone.

Se siete pronti ad unirvi ai giochi, parlate con Yaibal, nei pressi dell’ascensore, e rispondete “Certamente!“. Così facendo, inaugurerete una nuova missione secondaria.

Torneo di guerra

FFX-2 - Torneo di Guerra

Appena chiusa la finestra della missione, sarà la volta di affrontare la prima battaglia contro Yaibal e 2 Combattenti LG. Non sarà uno scontro impegnativo. Appena vi sarete sbarazzati degli avversari, seguite Lucil verso nord e apritevi un varco fra i vari sfidanti che vi si pareranno davanti per altre quattro battaglie: il primo gruppo sarà composto da 2 Incantatrici LG e un Coscritto LG, il secondo vi vedrà contrapposti a un Combattente LG e 2 Coscritti LG, il terzo vedrà in campo 2 Schermitrici LG e una Maga LG, mentre l’ultimo vi testa con 4 Coscritti LG.

Prima di sconfiggere la quarta ondata, prendetevi un momento per curarvi e sistemare gli equipaggiamenti. Se possibile, assicuratevi che almeno una delle vostre ragazze indossi un Fiocco. In più, saranno particolarmente utili accessori e Collezioni capaci di assorbire o annullare uno qualsiasi dei quattro elementi (vedi la Collezione Dama del fuoco, oppure accessori come la Vera Raijin). Le due battaglie che seguiranno poco dopo la quarta ondata saranno consecutive: la prima contro Elma non dovrebbe darvi grosse preoccupazioni, ma l’ultima di esse vi vedrà impegnati contro la comandante Lucil in persona, che invece potrebbe mettervi in difficoltà.

Boss: Elma + 2 Coscritti LG

Boss: Elma

ELMA
HP: 4.882 / EXP: 1.800 / AP: 2 / GUIL: 500
Bottino: Coda di chocobo x2 (normale), Coda di chocobo x3 (raro)
Ruba: Fluido rigenerante x2 (normale), Fluido rigenerante x3 (raro)

COSCRITTO LG
HP: 1.720 / EXP: 70 / AP: 1 / GUIL: 120
Bottino: Granpozione (normale), Granata x2 (raro)
Ruba: Bomba M (normale), Bomba G (raro)

Elma ama rendersi più resiliente lanciando Minidifesa totale su se stessa e sul suo gruppo al primo turno che ottiene in battaglia. Predilige l’uso di attacchi fisici diretti, ma non appena i suoi HP si abbasseranno, non disdegnerà di ricorrere anche a specifiche tecniche per infliggere status alterati alla vostra squadra, Caos, Mutismo e Blind in primis. Elma può anche usare la magia Blizzara, infliggendo danni di elemento Gelo a tutto il gruppo. In caso di difficoltà, potete affidarvi a Shell della Biancarcano per dimezzare il danno di questa magia.

Per prima cosa, sbarazzatevi dei 2 Coscritti LG, che rappresentano ben poca minaccia, così non dovrete preoccuparvi dei loro insistenti attacchi fisici. Una buona tattica è quella di usare Ruba anima della Bandita per affliggerli con status Berserk, oppure cimentarsi in una Stop-dance della Soubrette per infliggere loro lo status Stop. Nel frattempo, per evitare di finire in svantaggio, assicuratevi di usare Dispel su Elma per rimuovere  i suoi potenziamenti, quindi insistete con i vostri più potenti attacchi fisici e la vittoria sarà vostra.

Boss: Lucil

Boss: Lucil

HP: 7.324 / EXP: 800 / AP: 2 / GUIL: 220
Bottino: Ghirlanda
Ruba: Coda di chocobo (normale), Coda di chocobo x2 (raro)

Lucil è un’avversaria non particolarmente pericolosa, ma se ricorrono alcune circostanze sfortunate, potrebbe mettervi in difficoltà. Per la maggior parte dell’incontro, non farà che frugarsi le tasche alla ricerca di qualche oggetto da lanciarvi addosso, rendendo inutili gli eventuali effetti di magie come Shell o Reflex. La comandante privilegia soprattutto oggetti in grado di ricreare le magie elementali di terzo livello (come l’Elettromagilite), la cui potenza non può essere riflessa, o altri che possano replicare gli effetti di Protect e Shell. Se siete riusciti a indossare accessori in grado di prevenire, o assorbire un danno elementale, la fortuna potrebbe sorridervi e convertire gli HP di danno in HP rigenerati.

La tecnica più temibile di Lucil è senza ombra di dubbio la Stoccata letale, che arreca danno con effetto addizionale Sentenza. Soltanto una ragazza protetta da Fiocco sarà in grado di scansare questa fastidiosa alterazione di stato; in tutti gli altri casi, una volta che il conto alla rovescia toccherà lo zero, la vittima finirà al tappeto. Se una ragazza è debilitata dal countdown, fatela attaccare senza sosta (è comunque destinata alla morte, quindi meglio sfruttare appieno il tempo che le rimane) e poi rianimatela non appena finisce K.O.

Per il resto, dei poderosi e costanti attacchi fisici, senza dimenticare le cure all’occorrenza, vi faranno guadagnare in breve tempo la vittoria. A mali estremi, adottate il comando Fioretto del Cavaliere nero, a patto che la ragazza abbia almeno 4.000 HP massimi. In questo modo, eseguirete un attacco che causa danni equivalenti al doppio dei propri HP massimi (8.000, nel nostro caso), annientando immediatamente la nemica. In compenso, però, il Cavaliere nero finirà K.O. e svanirà dal campo di battaglia senza possibilità di essere rianimato/rimpiazzato e/o di guadagnare Punti EXP.

Quando avrete avuto la meglio anche su Lucil, il Torneo giungerà ufficialmente al termine e la missione sarà compiuta. Poco dopo, una scena d’intermezzo inquadrerà Lucil nel suo emozionante discorso ai membri della Lega della Gioventù. Quest’ultima chiosa decreterà ufficialmente un “Episodio completo!” per la Via Micorocciosa.

Ci ritroveremo nuovamente a bordo della Celsius, ma rimangono ancora alcune questioni da risolvere nella Via Micorocciosa, perciò parlate con Compagno e fatevi lasciare di nuovo in quest’area. Una volta a terra, dirigetevi verso l’ascensore e adoperate la piattaforma di pietra per salire a Valle. Avanzate di qualche passo per avvicinarvi al Crepaccio, quindi scendete lungo i gradini (figura) per raggiungere quest’area sotterranea. Seguite il sentiero che si espande verso nord, raccogliendo 3 unità di Turboetere sulla destra (figura), un Elisir nella rientranza nascosta a nord-ovest (figura) e un altro Elisir in una nicchia a sinistra (figura), lungo il sentiero più avanti, quindi salvate i vostri progressi alla Salvosfera. Più avanti si cela un dungeon segreto che non possiamo ancora sbloccare, perciò risalite da dove siete scesi e riprendete il cammino a Valle.

Fatevi strada fino alla piattaforma mobile sul fondo dell’area e adoperatela per salire al livello superiore. Prima di proseguire oltre, procedete in direzione della telecamera per esplorare una rientranza in cui è custodita la rarità Boosterautoma (figura). Recuperandola, la Looksfera speciale Automastino di Rikku potrà acquisire l’autoabilità Danni Apeiron (consente di superare la soglia dei 9.999 HP di danno inflitto, o di cura apportata, fino ad arrivare a 99.999 HP).

Posizionatevi sul fondo dell’ascensore (figura) e premete il tasto di conferma per raggiungere il Promontorio soprastante, quindi cambiate schermata per accedere al QG della Lega della Gioventù. Una volta qui, esplorate lo stretto sentiero sul lato destro (figura 1 + figura 2) per scovare una Banda Kirstal nella cassa. Per la prima volta, inoltre, potremo accedere all’Interno del QG della Lega (figura), perciò non perdiamo l’occasione per visitarlo. Avanzate fino a uscire sulla terrazza, quindi spingetevi sul fondo dell’area per ritrovare Lucil. Approcciatevi alla comandante per innescare una breve sequenza narrativa e ottenere in dono la rarità Sfera di Nooj.

Nota! Tornate sull’Aeronave e accertatevi di visionare la sfera appena ricevuta! A questo proposito, parlate con Shinra, selezionate “La raccolta di rarosfere” e poi “Anelito di morte”.

La Cava delle Pene: Per il momento non rimane altro da fare nella Via Micorocciosa, ma presto potremo aprire le porte della Cava delle Pene, un misterioso dungeon segreto in cui potremo risolvere alcuni segreti legati alla trama di gioco. Per varcare il portone di pietra nel Crepaccio, occorrerà prima radunare le 10 Sfere Kermes esistenti su Spira. Ci mancano ancora due Sfere Kermes, però. Ai fini di questa soluzione, quindi, visiteremo quest’area più avanti; non mancherò di segnalarla a tempo debito. Qualora preferiste anticipare i tempi, potete verificare tutte le condizioni necessarie – e relativa guida all’esplorazione – nella pagina “La Cava delle Pene“.

Punteggio completato: 83,2 %

Continua qui per…Soluzione Capitolo 5: Parte 3