Soluzione Final Fantasy X-2 – Capitolo 2: Parte 6

In questa sezione analizzeremo insieme tutte le tappe necessarie e le varie fasi di gioco per portare a termine Final Fantasy X-2. Questa pagina copre le missioni “Caccia alle Uniformi” e “Riprendi il maltolto” del Capitolo 2. Comunque sia, non ci limiteremo a donarvi solo informazioni su come completare il gioco, ma vi guideremo attraverso le sezioni della Guida, vi sveleremo le missioni secondarie, ogni piccolo segreto e ogni attività più redditizia. Vi auguriamo un buon divertimento! =)

Monte Gagazet – Terza Uniforme

FFX-2 - Mappa Monte Gagazet, Capitolo 2

LEGENDA
Forziere Contenuto Quantità
A Elisir 1 unità
B Cappa bianca 1 unità
C Granpozione 1 unità
D Coda di fenice 1 unità

Nemici: Alyman, Biket, FungAndo, Veterano, Veterana, Budino giallo, Budino pallido, Occhio volante, Protochimera, Shantak, Takouba, Fiera bianca, Vipetatum 
Oggetti/Equipaggiamento: Elisir, Granpozione, Cappa bianca, Coda di fenice, Uniforme della banda Leblanc, Collezione Griffe d’onore

La terza e ultima uniforme della banda Leblanc si nasconde fra le cime del Monte Gagazet. Prima di incamminarci fra le pendici della montagna, però, prendiamoci qualche momento per dedicarci all’attività che abbiamo cominciato nel Capitolo 1: conquistare la fiducia dei Ronso. Dopo gli eventi di Final Fantasy X, infatti, i Ronso coltivano sentimenti di vendetta nei confronti del popolo Guado. Nelle conversazioni che intavoleremo con i Ronso nel Monte Gagazet, questi domanderanno a Yuna la sua opinione in merito ad alcune questioni che stanno loro a cuore. E’ fondamentale fornire la risposta giusta per guadagnarsi la loro fiducia e aggiudicarsi importanti ricompense in futuro (tra cui una nuova Looksfera).

Prima di tutto, partendo dall’area “Entrata“, parlate con Kimahri e poi un’altra volta ancora fino a potergli dire “Pensa con la tua testa!” (+1). Dopodiché, sempre in quest’area, assicuratevi di parlare a tutti gli altri Ronso presenti, rispondendo nel modo che segue:

  • Ronso che cammina lungo il perimetro dell’area: “Sono davvero così cattivi i Guado?” (+1)
  • Ronso accanto a Kimahri: “Mi sembra molto stanco.” (+1)
  • Ronso con armatura rossa sulla sinistra: “Meglio, non ci saranno più avversari!” (+1)
  • Ronso che conversa con Garik e altri Ronso: “Pensaci ancora un po’!” (+1)
  • Donna Ronso sulla destra: “Perché vuoi vederli morti?” (+1)

In questo modo abbiamo accumulato 6 dei 7 punti che possiamo conquistare in questo Capitolo. L’ultimo Ronso con cui parlare ci attende nell’area “Sacro burrone“. Possiamo raggiungerla utilizzando la pedana di teletrasporto alle spalle di Kimahri e selezionando la destinazione “Gagazet/sacro burrone“. Niente vieta di percorrere il percorso interamente a piedi, cogliendo l’occasione per allenare la squadra contro i nemici locali (alcuni anche abbastanza temibili, come la Fiera bianca e il suo Morso assassino, capace di causare Morte immediata), ma tenete presente che non ci sono forzieri da aprire.

Una volta giunti al Sacro burrone, parlate con il Ronso ai piedi della scalinata (figura) e rispondetegli “Speriamo che tutti rispettino il sacro monte!” (+1). Così facendo, abbiamo accumulato altri 7 punti nella relazione di fiducia con i Ronso. Sommati a quelli del precedente capitolo, abbiamo raggiunto la soglia di 14 punti.

A questo punto, possiamo dedicarci al principale motivo per cui ci troviamo nel Monte Gagazet: la ricerca dell’ultima uniforme. Per iniziare, partendo proprio dal Sacro burrone, seguite la freccia rossa sulla mini-mappa fino ad innescare una scena d’intermezzo che sancirà l’avvio della prossima missione.

Caccia alle uniformi

Arrampicatevi sulle sporgenze fino a raggiungere la vetta. Proseguite leggermente a destra per individuare l’ingresso di una caverna. Anziché entrare nella grotta, continuate ad avanzare a destra (figura), ma assicuratevi di camminare, tenendo premuto il tasto Salto (Tondo su console Playstation): così facendo, Yuna salterà sulla roccia fluttuante e potrete arrivare ad aprire il forziere contenente un Elisir. E’ fondamentale camminare e non correre, perché altrimenti non potrete più arrivare al forziere!

Dopo aver recuperato il tesoro, entrate nell’andito per insediarvi nell’area Grotta del burrone, quindi lasciatevi guidare dal sentiero lineare fino al primo burrone. Una volta qui, saltate sulle prime quattro rocce sospese (figura), poi imboccate la via a destra (figura) e continuate a balzare da un punto all’altro per scoprire una cesta del tesoro con una Granpozione. Tornate sui vostri passi fino alla roccia di poco fa e stavolta continuate lungo la via a nord.

Mantenete questa direzione e presto raggiungerete l’uscita della grotta per riemergere nel Sacro burrone. All’esterno, continuate a proceder verso destra ed arrampicatevi sulle due sporgenze che vi si pareranno davanti, quindi lasciatevi cadere sulla destra, seguendo la ragazza che scorgerete. A questo punto il percorso presenta due opzioni e la vostra scelta avrà importanti ripercussioni sul vostro punteggio completato.

Se non vi interessa il 100%, salvate i vostri progressi alla Salvosfera e continuate verso destra fino a raggiungere una sorgente termale, quindi assistete alla scena d’intermezzo e cliccate qui per saltare direttamente al prossimo scontro, che sarà succeduto da un’altra breve battaglia contro gli scagnozzi di Leblanc. Se invece, come faremo ai fini di questa guida, vi interessa il 100% di completamento, continuate semplicemente con la lettura. Stiamo per sbloccare una scena segreta all’interno del gioco!

Anziché seguire la Veterana quando la avvistate per la seconda volta, continuate ad arrampicarvi e salite sempre più in alto (figura). Raggiunta la vetta, saltate verso sinistra non appena vi è possibile (figura) e, ancora una volta, assicuratevi di camminare lentamente verso le rocce fluttuanti (figura), tenendo premuto il tasto Salto (Tondo su console Playstation) per permettere a Yuna di saltare su di esse e raggiungere il forziere contenente l’accessorio Cappa bianca.

Adesso tornate indietro alla diramazione di prima e stavolta scegliete la via di destra. Giungerete così in un’altra area della Grotta del burrone (figura), all’interno della quale troverete una cassa con 2 unità di Coda di fenice. Dopodiché, tornate fuori e continuate ad arrampicarvi. Non mancherete di notare un’apertura sulla quale fuoriesce una sorta di pinnacolo roccioso (figura). Camminate su di esso per innescare una scena d’intermezzo segreta. Il capitombolo delle ragazze spaventerà le Veterane, che scapperanno via lasciando dietro di sé anche una preziosa Uniforme della banda Leblanc. Le ausiliarie di Madame Leblanc hanno appena sgomberato un posto nella sorgente termale del Gagazet…perché non approfittarne?

Dopo che le ragazze si saranno rilassate, tornate alla Salvosfera e provate a scendere dalla montagna. Sulla via del ritorno, saremo intercettati da 2 Veterane di Madame, accompagnate da un Vipetatum, poi da niente meno che Ormi in persona. E’ l’ora di sporcarsi un po’ le mani!

Boss: Ormi

Boss: Ormi

HP: 1.350 / EXP: 180 / AP: 1 / GUIL: 200
Bottino: Spilla di perline
Ruba: Extrapozione (normale), Elisir (raro)

Ormi inizierà sempre colpendo due volte una ragazza, arrivando a infliggere fino a 400 punti danno, poi userà Disko rotante sulla ragazza con gli HP attuali più bassi, per un danno di circa 300 punti. Per di più, quando gli HP di Ormi raggiungono livelli estremamente critici, lo vedrete ricorrere a Granata esplosiva, una tecnica con cui può causare circa 200 punti danno a tutte le ragazze, ignorando anche lo status Protect.

Utilizzate comunque Protect per mitigare i danni fisici, quindi affidatevi ad una Guerriera e al suo Antivis per diminuire la potenza d’attacco di Ormi. Se volete, potete anche cercare di inibire la mira del vostro nemico con Blind-dance della Soubrette, o addirittura metterlo a dormire con Ipnotic-dance

Prestate attenzione a quando il Boss cambia posa: significa che Ormi sta caricando il Disko rotante o la Granata esplosiva, l’ultima delle quali può rivelarsi fatale per un ragazza con pochi HP rimasti. Ricordate che, se i vostri HP cominciano a scarseggiare, potete curarvi con abilità come Preghiera della Biancarcano o Energira. Mantenete sempre alti i vostri HP in onore alla prudenza.

Terminato il combattimento, la missione sarà compiuta. In ricompensa per il nostro impegno riceveremo la Collezione Griffe d’onore, equipaggiando la quale potete aumentare la DIF FIS di 10 punti (infrangendone le barriere, potete ottenere un ulteriore DIF FIS +15). Il ritrovamento di questa ultima uniforme, inoltre, segnerà anche il completamento della missione principale “Caccia alle Uniformi” che si era attivata all’inizio del Capitolo 2, regalandoci un’ulteriore ricompensa, la Collezione Tempi irruenti. Questo set conferisce POT FIS +10, POT MAG +10, con possibilità d’incrementarle ulteriormente tramite l’infrangimento delle barriere.

Punteggio completato: 38%

Celsius – Prossima meta?

Adesso che abbiamo radunato i camuffamenti che ci occorrono, è tempo di infiltrarsi nella Villa Leblanc a Guadosalam.

Nuove aree di scavo: Quando si aprirà il menu di navigazione, il gioco vi darà ancora la possibilità di scegliere la vostra destinazione. Rispetto alle nostre ultime visite nelle varie località di Spira, non c’è assolutamente niente di nuovo che possiamo fare. L’unica eccezione è il Deserto di Bikanel, in cui si renderanno disponibili nuove aree per gli Scavi Albhed. Nello specifico, potrete esplorare il Deserto meridionale, il Deserto occidentale e l’Oasi. Ogni volta che si visita quest’ultima area, c’è una piccola possibilità di reperire degli oggetti.

Come suggerito in svariate altre occasioni, però, è meglio non dedicarsi agli Scavi Albhed. Se proprio desiderate cimentarvi in quest’attività e al contempo raggiungere il 100% di punteggio completato in un’unica partita, allora assicuratevi di non riportare alla luce gli oggetti che sulla mini-mappa sono segnati con delle X gialle. Questi specifici oggetti, infetti, servono a potenziare un Boss speciale del Capitolo 5. Il problema è che, se lo potenziate troppo prematuramente, salterete un’importante fase della missione e non potrete raggiungere il 100%!

Per questa ragione, dato che le ricompense degli scavi Albhed nel Deserto di Bikanel possono essere recuperate successivamente, il mio personale consiglio è semplicemente quello di non scavare.

Dato che abbiamo già saccheggiato tutte le location di Spira, completato ogni missione secondaria che questo capitolo nascondeva e portato avanti la campagna pubblicitaria e l’eventuale caccia alla dolce metà, siamo pronti a proseguire con la missione di trama. Se così non fosse, questa finestra di tempo è l’ultima occasione per portare a termine eventuali incarichi rimasti in sospeso nel Capitolo 2. Nel caso, approfittatene e usate pure come riferimento le pagine precedenti di questa soluzione. Ricordate di saldare anche il debito di O’aka nelle Cabine, se ancora non avete provveduto!

Ciò premesso, selezioniamo Guadosalam, ancora indicato come Collegamento attivo, e prepariamoci per l’infiltrazione nel palazzo di Madame!

Guadosalam – Missione principale #7

FFX-2: Mappa Guadosalam - Capitolo 1

LEGENDA
Forziere Contenuto Quantità

Nota! Potremo entrare nella Villa Leblanc soltanto se avremo raccolto tutte e tre le Uniformi. La porta della casa misteriosa a Guadosalam, invece, potrà essere visitata soltanto nel Capitolo 5 e soltanto a patto di ottenere un “Episodio completo!” per questa località (ne riparleremo a tempo debito). Infine, tenete presente che non sarà mai possibile accedere all’Oltremondo.

Nemici: –
Oggetti/Equipaggiamento: –

Compagno ci lascerà di fronte all’ingresso di Villa Leblanc. Prima di procedere, questa può essere una buona occasione per passare al negozio di Guadasolam e comprare una Cavigliera d’oro, una Spilla d’angelo e un Ciondolo stellare, se non avete ancora questi accessori. Si tratta di tre capi d’equipaggiamento che torneranno molto utili per questa e le prossime missioni a venire. Di seguito tutta la mercanzia esposta con relativi prezzi:

Negozio di Guadosalam
Oggetto Guil Effetto
Pozione 50 Ripristina 200 HP
Antidoto 50 Cura status Veleno
Collirio 50 Cura status Blind
Erba dell’eco 50 Cura status Mutismo
Ago dorato 50 Cura status Pietra
Acquasanta 300 Cura status Maledizione, Guardaroba ed Esperienza 0
Collana di perle 4.000 Difende dallo status Esperienza 0
Spilla d’angelo 5.000 Difende dallo status Morte
Cavigliera d’oro 5.000 Difende dallo status Pietra
Licenza no-stop 10.000 Difende dagli status Lentezza e Stop
Impatto Mutismo 15.000 Il comando “Attacca” e altre tecniche infliggono status Mutismo; in più, attiva l’abilità Novox
Impatto Veleno 15.000 Il comando “Attacca” e altre tecniche infliggono status Veleno; in più, attiva l’abilità Bio

Avvicinandovi all’ingresso di Villa Lebanc, le ragazze saranno pronte a intrufolarsi nella residenza sotto copertura. Per confermare l’operazione e avviare la nuova missione, dite “Okay!“.

Riprendi il maltolto!

FFX-2 - Mappa Villa Leblanc

LEGENDA
Lettera Significato Quantità
A Profumo Osé o Forcina d’oro (*) 1 unità
B Sfera Kermes 10 1 unità
F Interruttore di sicurezza #1
G Interruttore di sicurezza #2
H Interruttore di sicurezza #3

(*) = E’ possibile ottenere soltanto o l’uno o l’altro accessorio attraverso il minigioco del massaggio a Leblanc (vedi paragrafo “Massaggio a Leblanc“, più avanti).

Nemici: Cobrashnikov Veterano, Veterana
Oggetti/Equipaggiamento: Profumo Osé o Forcina d’oro (*), Sfera Kermes 10, Collezione Luce salvifica

Dopo un primo controllo alla soglia superato con un leggero impaccio, nonché una scena d’intermezzo, saremo all’interno della villa, nell’Ingresso. L’unica strada possibile è attraverso la porta al pian terreno, oltre la quale si cela il Salone. Qui troveremo Ormi e Logos: parlate con loro per ottenere qualche breve indizio sul tipo di attività che dovremo svolgere. Memorizzate anche la posizione in cui si trova Ormi al momento, perché presto ci servirà. I due sgherri ci ordineranno di occuparci delle esigenze di Leblanc.

Dopo aver raccolto qualche informazione fra un rimprovero e l’altro, uscite dal Salone e salite le scale per entrare nella camera privata di Madame. Avvicinatevi alla donna, pensierosa in un angolo, per scoprire che…si aspetta il suo consueto massaggio rilassante. Questo avvierà un breve minigioco.

Massaggio a Leblanc

Massaggio a Leblanc

Il massaggio a Leblanc è un minigioco che prevede 15 tentativi per massaggiare 9 parti della schiena di Madame e provare a totalizzare 32 Punti piacere. La schiena di Madame è rappresentata su una griglia 3×3. Potrete spostare il cursore su un quadrato a vostra scelta e poi premere il tasto di conferma (X su console Playstation) per scegliere di massaggiare quella specifica parte della schiena. Il vostro tocco su una specifica contrattura può produrre risultati diversi, espressi in cuori colorati che si traducono in Punti Piacere, come da elenco qui sotto:

  • Cuore blu: 0 punti
  • Cuore verde: 1 punto
  • Cuore giallo: 2 punti
  • Cuore rosso: 5 punti

Il cuore colorato che comparirà sul quadrato nella griglia denota quanto siete vicini al punto che soddisferà maggiormente Madame. Quando individuerete il punto corrispondente al cuore rosso, cioè quello che regala a Leblanc più piacere, l’intera griglia sarà ripulita da eventuali cuori e potrete riprendere con un nuovo massaggio. Madame è sempre molto tesa, quindi sarà generato un nuovo punto da scovare per distenderle i nervi, ossia un altro cuore rosso da trovare sulla griglia delle 9 possibili opzioni.

Se fallirete nel raggiungere 32 punti nella vostra prima prova di 15 tentativi, potrete riprovare quante altre volte vorrete. In tal caso, il numero di tentativi si azzererà e il conteggio dei punti per ogni pressione sarà incrementato per agevolarvi. Per la precisione, i punti relativi ai cuori saranno così ricalibrati:

  • Cuore blu: 0 punti
  • Cuore verde: 2 punti
  • Cuore giallo: 3 punti
  • Cuore rosso: 5 punti

Un trucchetto utile: I colori dei cuori sono delle importanti linee guida per scoprire il punto esatto da massaggiare per ottenere 5 punti. Tenete presente, infatti, che il cuore rosso è sempre nelle vicinanze di un cuore giallo. Ciò significa che, se avete appena scoperto un cuore giallo sulla griglia, il cuore rosso sarà necessariamente in uno dei quadrati immediatamente vicini al cuore giallo. Sfruttate questo indizio per cercare il cuore rosso nel minor numero di tentativi possibili, raggiungendo così l’obiettivo di 32 Punti Piacere.

Se avete difficoltà con il massaggio a Leblanc, provate a immaginare la schiena di Madame come una griglia 5×5, anziché 3×3, suddivisa come nella figura proposta qui sotto (i colori corrispondono a quelli dei cuori spiegati sopra): 

Massaggio a Leblanc

Poniamo il caso di massaggiare le seguenti aree di Madame nella griglia 3×3 che appare su schermo:

Massaggio a Leblanc

Se confrontate i colori risultanti dalla griglia dell’immagine 1 (5×5) con quelli della griglia dell’immagine 2 (3×3), noterete che il cuore rosso, ossia il punto che conferisce maggior sollievo a Madame, potrà trovarsi solo in un’area non ancora massaggiata, come illustrato dalla figura sottostante:

Massaggio a Leblanc

Prendete sempre la griglia 5×5 come riferimento mentale e massaggiate i riquadri opposti agli angoli della griglia 3×3, come ad esempio l’angolo inferiore destro o l’angolo superiore sinistro. Così facendo, capirete presto il funzionamento e l’utilità della griglia 5×5.

Se riuscirete ad effettuare un massaggio perfetto a Madame già alla vostra prima prova, più avanti riceverete in ricompensa l’accessorio Forcina d’oro, che dimezza il consumo degli MP e aumenta POT Magica di 20 punti. Se invece soddisferete Leblanc nei tentativi successivi al primo, più tardi riceverete l’accessorio Profumo Osé, che permette di ricaricare HP e MP camminando, conferendo al contempo MP +20%, POT MAG +5, DIF FIS +10, DIF MAG +10, Rapidità +2, Fortuna +10.

Sentitevi liberi di puntare all’accessorio che vi sembra più interessante. Non ci sono ripercussioni ai fini del 100%, quindi scegliete pure a cuor leggero. Personalmente, consiglio di puntare al profumo, non solo per i numerosi parametri che aumenta, ma anche per le utilissime proprietà Maratona x HP e Maratona x MP. Quest’ultima, soprattutto, è ottima per mantenere cariche le proprie riserve magiche durante l’esplorazione.

Il passaggio nel Salone

FFX-2 - Il passaggio nel Salone / Riprendi il maltolto

A massaggio terminato, Leblanc si sarà rilassata al punto di essersi addormentata. Poco dopo sopraggiungeranno in stanza Ormi e Logos, che sceglieranno per il momento di far riposare il loro capo. Mentre aspettiamo che Madame si risvegli, ci ordineranno di controllare l’interruttore nel Salone. Si trova proprio nel passaggio che prima era ostruito da Ormi. Recatevi lì, dunque, e interagite con la parete accanto al piedistallo blu sulla sinistra (figura). Così facendo, spalancherete una porta segreta, inoltrandovi così nella Zona segreta della Villa. Peccato che la furtività non sia la virtù principale di Rikku, né di Fratello…vi basterà fare qualche passo in avanti per capire che la copertura è saltata. Traduzione: dovremo subito difenderci da uno dei padroni di casa.

Boss: Ormi, Veterana, Veterano

Boss: Ormi, Veterana, Veterano

ORMI
HP: 1.640 / EXP: 220 / AP: 1 / GUIL: 220
Bottino: Collier nero
Ruba: Extrapozione (normale), Elisir (raro)

VETERANA
HP: 167 / EXP: 10 / AP: 1 / GUIL: 70
Bottino: Pozione (normale), Granpozione (raro)
Ruba: Pozione (normale), Pozione x2 (raro)

VETERANO
HP: 232 / EXP: 10 / AP: 1 / GUIL: 50
Bottino: Pozione (normale), Granata (raro)
Ruba: Minigranata (normale), Granata (raro)

Per iniziare, ripulite l’arena dalla presenza del Veterano e della Veterana. Basteranno pochissimi colpi per sbarazzarsi di queste seccature. Rispetto all’ultimo scontro, Ormi ha acquisito un nuovo attacco: si tratta di Abbraccio stritolante, un colpo di straordinaria potenza, capace di infliggere fino a 1.200 punti di danno su un singolo bersaglio. Il nemico tende ad affidarsi a questa tecnica soprattutto quando i suoi HP raggiungono una soglia critica.

Oltre a questo pesante assalto, Ormi continuerà con i propri attacchi regolari, anch’essi da non sottovalutare per la loro forza d’attacco (circa 250 punti di danno). Prestate attenzione anche a Disko spiralato, che potrà ridurre di metà gli HP della vittima, causando anche un leggero ritardo d’azione nella sua barra ATB.

Per mitigare i danni, schierate in campo una Biancarcano e lanciate Protect su ogni singolo componente del gruppo. Al contempo, rinvigorite gli animi con Energira per mantenere alti gli HP della squadra, soprattutto se scendono sotto le 400 unità. Evitate di ricorrere alla Ipnotic-dance della Soubrette, che stavolta non funziona, e affidatevi invece a una Guerriera e al suo Antivis per ridurre la potenza offensiva del Boss, quindi seguitate con i vostri più potenti attacchi fisici fino a ottenere la vittoria.

La Zona segreta della Villa

FFX-2 - La Zona segreta della Villa

Quando avrete rispedito Ormi da dove è venuto, proseguite a nord e salvate i vostri progressi con la Salvosfera. Spingetevi fino al primo incrocio e scegliete la via a nord, quindi varcate la porta per entrare in una piccola stanza. Qui troverete un forziere la cui ricompensa è collegata al minigioco del massaggio a Madame: Forcina d’oro o Profumo Osé.

Tornate all’incrocio di prima e stavolta imboccate la via a est. Mantenete questa stessa direzione anche al secondo incrocio e fate il vostro ingresso in un’altra camera. Prima di continuare, se possibile assicuratevi che le vostre ragazze siano equipaggiate con una Spilla d’angelo o una Cavigliera d’oro. Dopodiché, impossessatevi della rarità Sfera Kermes 10 che giace sul comodino. Non dimenticate di finire di visionarla quando farete ritorno sull’Aeronave, perché la sua riproduzione sarà a breve interrotta (non mancherò di inserire un promemoria nella guida). Ormi non demorde e questa volta ci lancerà una sfida al fianco del suo fidato compagno Logos.

Boss: Ormi e Logos

Boss: Ormi e Logos

ORMI
HP: 1.840 / EXP: 240 / AP: 1 / GUIL: 230
Bottino: Velo ermetico
Ruba: Extrapozione (normale), Elisir (raro)

LOGOS
HP: 1.432 / EXP: 240 / AP: 1 / GUIL: 230
Bottino: Preferito
Ruba: Megapozione (normale), Elisir (raro)

La nuova tecnica a disposizione di Logos fa di questo avversario una minaccia tangibile. Ogni quattro turni, infatti, il pistolero ricorrerà alla tecnica Roulette russa, capace di arrecare uno status alterato casuale (come status Pietra o persino Morte immediata!) sulla malcapitata vittima. Se la fortuna non vi sorride, potreste vedere un membro della squadra finire istantaneamente al tappeto. Come se non bastasse, i proiettili di Logos causano circa 60 punti danno e potranno essere imbevuti di Veleno, Mutismo o Maledizione. Per tutte queste ragioni, eliminare Logos deve essere una priorità.

Dal canto suo, Ormi continuerà con lo schema di attacchi che abbiamo imparato a conoscere, una miscela di attacchi fisici (circa 200 punti danno) intervallati da Disko spiralato, in grado di dimezzare gli HP della vittima, causando anche un leggero ritardo d’azione nella sua barra ATB. Quando i suoi HP raggiungeranno un livello critico, cercherà di tornare in auge con Abbraccio stritolante, un colpo di straordinaria potenza, capace di infliggere fino a 1.200 punti di danno su un singolo bersaglio. Evitate, quindi, di lasciare Ormi in vita quando ha pochi HP, prediligendo invece un attacco spietato per dargli al più presto il colpo di grazia.

La buona notizia è che l’Ipnotic-dance della Soubrette in questo scontro funziona. Se vi sentite in vena di cattiverie, potete combinare lo status Sonno allo status Veleno per cuocere i nemici a fuoco lento. La cattiva notizia è che, se una ragazza dovesse malauguratamente essere pietrificata dalla Roulette russa di Logos e poi colpita dal disco di Ormi, verrà sbriciolata e rimossa dal party.

Assicuratevi di tenere in campo la vostra più fidata Biancarcano per elargire tutte le cure del caso, unite all’azione di Esna per rimuovere tutte le eventuali alterazioni di stato negative, soprattutto le più temibili, come Pietra (ricordate che, se tutti i componenti della squadra vengono pietrificati, la partita termina). Non lesinate sulle cure, soprattutto quando gli HP di una ragazza sono bassi, e passate al contrattacco in ogni occasione possibile per vincere lo scontro.

Dopo esservi sbarazzati dei due sgherri di Madame, che attiveranno il dispositivo di sicurezza, uscite dalla stanza e tornate alla Salvosfera per salvare i vostri progressi. Dopodiché, avanzate di nuovo fino al secondo incrocio. Imboccate la via a nord, l’unica ancora inesplorata, per raggiungere un terzo incrocio. Prendendo come riferimento la mini-mappa, al terzo incrocio dirigetevi a ovest (a est c’è un vicolo cieco e la via a nord non è praticabile).

Arrampicatevi sulla sporgenza, poi saltate oltre le due buche e proseguite fino ad arrivare in un vicolo cieco. Così facendo, si attiverà una trappola alla Tomb Raider: pareti con gli spuntoni cominceranno a restringersi verso di voi! Non evitateli, ma anzi andate verso gli spuntoni e fatevi colpire di proposito. In questo modo verrete automaticamente trasportati accanto all’interruttore #1 (figura). Scegliete di azionarlo, poi saltate giù e risalite sulla sporgenza usata poco fa (a nord). Arrampicatevi sulla sporgenza e lasciatevi cadere nella prima nicchia che troverete (figura) per scovare – e azionare – l’interruttore #2 (figura).

Uscite dalla nicchia e lasciatevi cadere in quella successiva (figura) per attivare anche l’interruttore #3 (figura). A questo punto, uscite dalla buca e continuate nella direzione da cui è emersa la parete con gli aculei. Avvicinatevi ad un altro interruttore e selezionate “Lo apro“, quindi fate il vostro ingresso in un’altra area della Zona segreta. Prima di procedere ulteriormente, assicuratevi di salvare il gioco con la Salvosfera presente nei paraggi! Varcata la porta della stanza circolare, infatti, ci attende l’intera triade della Banda Leblanc. Nota a margine: il forziere che vediamo nella scena d’intermezzo non può essere aperto in questo capitolo, purtroppo.

Boss: Leblanc, Ormi e Logos

Boss: Leblanc, Ormi e Logos

LEBLANC
HP: 1.380 / EXP: 380 / AP: 2 / GUIL: 300
Bottino: Sfera ricomposta
Ruba: Elisir (normale), Elisir (raro)

ORMI
HP: 1.344 / EXP: 260 / AP: 2 / GUIL: 240
Bottino: Hachimaki
Ruba: Extrapozione (normale), Elisir (raro)

LOGOS
HP: 989 / EXP: 260 / AP: 2 / GUIL: 240
Bottino: Armilla nemifuga
Ruba: Megapozione (normale), Elisir (raro)

Anche in questa battaglia Logos è il primo bersaglio su cui concentrarsi. L’aiutante di Madame, infatti, ricorrerà di tanto in tanto a Tempesta di piombo (danni ad area) e alla tecnica Roulette russa, capace di arrecare uno status alterato casuale (come status Pietra o persino Morte immediata!) sulla malcapitata vittima. Se la fortuna non vi sorride, potreste vedere un membro della squadra finire istantaneamente al tappeto. Come se non bastasse, i proiettili di Logos causano circa 60 punti danno e potranno essere imbevuti di Veleno, Mutismo o Maledizione. Per di più, se una ragazza dovesse malauguratamente essere pietrificata dalla Roulette russa di Logos e poi colpita dal disco di Ormi, verrà sbriciolata e rimossa dal party.

Delegate la Biancarcano alle cure della squadra con Energira ed Esna per la rimozione degli status alterati. Mantenete sempre quanto più possibile alti gli HP perché anche Ormi non vi darà pace con i suoi pesanti assalti fisici (circa 200 punti danno) uniti a Disko spiralato, in grado di dimezzare gli HP della vittima, causando anche un leggero ritardo d’azione nella sua barra ATB. Quando i suoi HP raggiungeranno un livello critico, si giocherà il tutto per tutto con Abbraccio stritolante, un colpo capace di infliggere fino a 1.200 punti di danno su un singolo bersaglio, e Granata esplosiva, con cui sottrarrà circa 200 punti danno a tutta la squadra. Evitate, quindi, di lasciare Ormi in vita quando ha pochi HP, prediligendo invece un attacco spietato per dargli al più presto il colpo di grazia.

In tutto ciò, Madame agirà come supporto ai suoi due tirapiedi. Partirà con Minidifesa totale e potrà agevolare i suoi compagni con Kiai dell’amicizia, conferendo loro un pericoloso status Haste che gli consentirà di agire molto più rapidamente. Come se non bastasse, può curare il gruppo con Vento bianco, nonché lanciare delle sventagliate per ferire tutta la vostra squadra, usare magie elementali di secondo livello (come Fira o Thundara) oppure Bomba delle tenebre. Cercate di far fuori Logos quanto prima perché, se il trio di Madame è al completo, Leblanc potrà sferrare il potente attacco combinato Uragano Adios che arrecherà ben 300 punti di danno a tutte le ragazze.

Per difendervi al meglio, affidatevi alla Biancarcano, alla Soubrette e alla Guerriera. Per prima cosa, lanciate Protect su ogni membro del gruppo, poi rinvigorite le ragazze con Energira (o addirittura Energiga). La Soubrette può dar manforte con Blind-dance per ridurre le possibilità che gli attacchi fisici dei Boss vadano a segno, mentre la Guerriera può concentrarsi su Logos per eliminarlo rapidamente con i suoi affondi più devastanti. Ricordatevi di tenere sott’occhio questo avversario perché la sua Roulette russa è davvero pericolosa. Per facilitarvi la battaglia, usate anche Dispel della Biancarcano per annullare gli status positivi di Madame & company. Eliminato Logos, focalizzatevi su Ormi, quindi lasciate per ultima Leblanc, che da sola resisterà ben poco.

Dopo questo ennesimo trionfo, la missione è compiuta! Otterremo in ricompensa la Sfera ricomposta e la Collezione Luce salvifica. Leblanc ci “permetterà” di guardarla. Riproducendola, vedremo per la prima volta Vegnanun, la gigantesca macchina che pare sia tenuta nascosta nei sotterranei di Bevelle. L’obiettivo di Nooj è smantellare il colosso per salvare Spira da una terribile minaccia e, poiché i piani del leader della Lega coincidono perfettamente con quelli di Leblanc, anche Madame nutre le stesse mire.

Incredibile ma vero, dunque, i Gabbiani e la Banda Leblanc sono uniti da una comunione d’intenti: salvare Spira! Ecco perché la biondina non perderà tempo e senza troppi complimenti salirà a bordo della Celsius, pronta a sfrecciare nei cieli alla volta della Città sacra. Fratello attenderà gli ordini di Yuna, che si lascerà semplicemente trascinare dalla risolutezza di Madame e sceglierà di irrompere a Bevelle per fare chiarezza su tutta questa oscura faccenda. Così si aprirà il menu di navigazione e non avremo altra scelta che selezionare “Partenza” per recarci dritti alla nostra prossima destinazione. 

Punteggio completato: 42%

Continua qui per…Soluzione Capitolo 2: Parte 7